ASL 1 - Avezzano Sulmona L'Aquila

6 - D. L.vo 194 del 2008 - Finanziamento dei Controlli Ufficiali

Logo
Vaccinazioni
Notifiche preliminari
Nola - Notifiche Lavori Amianto
Sportello Informativo della Prevenzione
Sistema informatico vaccinazione antinfluenzale
Prevenire salva la vita
Aree tematiche
Dipartimento di Prevenzione » 6 - D. L.vo 194 del 2008 - Finanziamento dei Controlli Ufficiali
6 - D. L.vo 194 del 2008 - Finanziamento dei Controlli Ufficiali

Il Decreto Legislativo del 12 novembre 2008 n° 194 stabilisce le modalità di finanziamento dei controlli sanitari ufficiali, disciplinati al titolo II del regolamento (CE) n. 882/2004, eseguiti dalle autorità competenti per la verifica della conformità alla normativa in materia di mangimi e di alimenti e alle norme sulla salute e sul benessere degli animali. Le tariffe di cui al suddetto decreto sono a carico degli operatori dei settori interessati. Per le attività di macellazione e di sezionamento carni, di lavorazione nei centri di selvaggina, di produzione di latte e prodotti a base latte e di prodotti ittici e di acquacoltura gli importi sono stabiliti dal Veterinario Ufficiali dello stabilimento secondo le tariffe stabilite dalle sezioni 1, 2, 3, 4 e 5 dello stesso decreto. Per tutte le altre attività condotte in stabilimenti di lavorazione, trasformazione e deposito di alimenti di origine animale si applicano le tariffe stabilite alla sezione 6 dell’allegato A al decreto, calcolate su base annua in base alla tipologia ed all’entità produttiva dello stabilimento.


DETERMINAZIONE IMPORTO TARIFFA
Le tariffe, assunte su base annua e differenziate per tipologia produttiva sono calcolate in base all’entità  di produzione degli stabilimenti per fasce produttive. La fascia produttiva annua si calcola sulla base del volume complessivo prodotto in rapporto al prodotto finito e/o commercializzato.
Nel caso di stabilimenti in attività l'entità produttiva è calcolata sulla base annua dell'anno precedente, mentre, per i nuovi impianti l'OSA effettua una stima dell'entità produttiva prevista, salvo conguaglio, in positivo o in negativo al termine del primo anno di attività. Nel caso di stabilimenti di nuova registrazione o di nuovo riconoscimento, rilasciati nel corso dell'anno, il valore delle tariffe dovrà essere calcolato, in dodicesimi, sulla base del numero dei mesi di attività.
Le ditte devono ottemperare al pagamento di questa tassa forfettaria entro il 31 gennaio dell'anno di riferimento, data entro la quale l’OSA deve comunicare al Servizio IAOA, con apposito modulo, la presunta produzione annua.
La tariffa annuale da versare, può essere direttamente determinata dall'OSA , facendo riferimento alla sezione 6 dell'allegato A del D. Lgs. 194/08. Alle tariffe elencate nel succitato allegato deve essere applicata una maggiorazione del 20% (prevista dal comma 1 dell'art. 11 del decreto), un'ulteriore maggiorazione dello 0,5% (prevista dal comma 4 dell'art. 11 dello stesso decreto) ed il 2% per il contributo ENPAV.

COME EFFETTUARE IL PAGAMENTO
Il pagamento deve essere effettuato mediante bollettino di conto corrente postale . n. 10398675, oppure tramite bonifico bancario indicando il seguente codice IBAN IT 27X0538703601000000164212, intestato a “ASL 1 Avezzano-Sulmona-L’Aquila, L’Aquila, Servizio Tesoreria con causale “D. L.vo 194/08 anno di riferimento sezione 6” indicando i dati identificativi dell'impresa alimentare. Copia del riscontro dell’avvenuto pagamento dovrà essere inoltrata Servizio veterinario IAOA unitamente all’autocertificazione riguardante il volume di attività.

D. L.vo 194/2008 - Allegato A, Sezione 6

preparati e prodotti a base carne - dichiarazione entità produttiva

depositi di latte e di prodotti lattiero-caseari - dichiarazione entità produttiva

ovoprodotti - dichiarazione entità produttiva

centro imballaggio uova - dichiarazione entità produttiva

depositi alimentari - dichiarazione entità produttiva

calcolo della tariffa per fascia in base all'attività produttiva

ASL 1 Avezzano-Sulmona-L'Aquila - Via Saragat - località Campo di Pile - 67100 L'Aquila - Codice Fiscale 01792410662 - Partita IVA: 01792410662 - PEC: protocollogenerale@pec.asl1abruzzo.it
Il sito Istituzionale della ASL 01 Avezzano-Sulmona-L'Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione ePORTAL

- Inizio della pagina -
Il progetto ASL 1 - Avezzano Sulmona L'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it