ASL 1 - Avezzano Sulmona L'Aquila

Riapertura Cantieri

Logo
Vaccinazioni
NOL - Modifiche preliminari COVID-19
Notifiche preliminari in dismissione
Nola - Notifiche Lavori Amianto
Sportello Informativo della Prevenzione
Sistema informatico vaccinazione antinfluenzale
Prevenire salva la vita
Aree tematiche
Home » Riapertura Cantieri
Riapertura Cantieri

 Procedure attuative del Protocollo condiviso per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus SARS-COV-2 negli ambienti di lavoro del settore edile.

Oltre a quanto previsto dal DPCM 11 marzo 2020, i Datori di Lavoro adottano il Protocollo di regolamentazione per il contenimento della diffusione del COVID-19 nei Cantieri, condiviso dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, con il Ministro del Lavoro e delle Politiche Socialile e con i rappresentanti di ANCI, UPI, Anas S.p.A., RFI, ANCE, Alleanza delle Cooperative, Feneal Uil, Filca-CISL e Fillea CGIL.

Il documento integra i contenuti del precedente Protocollo adottato nel mese di marzo, definendo nuove misure in vista della progressiva riapertura nei cantieri, ed è aggiornato sulla base del Protocollo siglato dal Governo relativo a tutti i settori produttivi.

Nel Protocollo vengono infatti fornite indicazioni operative per incrementare in tutti i cantieri l’efficacia delle misure precauzionali di contenimento dell'epidemia, seguendo la logica della precauzione e le indicazioni dell’Autorità sanitaria non solo per i lavoratori ma anche per i titolari del cantiere e tutti i subappaltatori e subfornitori.

Si comunica che per l’effettuazione dei Tamponi, così come richiesto dall’Ordinanza Comunale del 30 aprile 2020, le Ditte devono far riferimento alle loro associazioni di categoria.

 

Normativa

 Protocollo condiviso di Regolamentazione per il contenimento per la diffusione del COVID-19 nei cantieri
 Ordinanza Comunale n. 71 del 30 aprile 2020, disposizioni attuative del protocollo di regolamentazione del 24 aprile 2020 per il contenimento della diffusione COVID-19 nei cantieri
 Parere del Prefetto dell'Aquila su Ordinanza Sindacale n. 71 del 30 aprile 2020

 

Indicazioni INAIL

 Indicazioni generali e misure specifiche per il settore Edilizia
   


Materiale di supporto per le imprese

 Materiale informativo a cura del CNCPT

 
Mod. Informazione ai lavoratori

 
Mod. Misurazione della temperatura
 Mod. Autocertificazione della temperatura

ASL 1 Avezzano-Sulmona-L'Aquila - Via Saragat - località Campo di Pile - 67100 L'Aquila - Codice Fiscale 01792410662 - Partita IVA: 01792410662 - PEC: protocollogenerale@pec.asl1abruzzo.it 
 Dichiarazione di accessibilità
Il sito Istituzionale della ASL 01 Avezzano-Sulmona-L'Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione ePORTAL

- Inizio della pagina -
Il progetto ASL 1 - Avezzano Sulmona L'Aquila - Dipartimento di Prevenzione è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.